Fotogallery

PrimaDopo
Itervento Rughe primaIntervento Rughedopo
Itervento Rughe primaIntervento Rughedopo

RUGHE

trattamenti possibili: filler o resurfacing

a) iniezioni (filler):
- le rughe vengono eliminate mediante microiniezioni
- l'aspetto dell'epidermide non cambia
b) resurfacing chimico o laser:
- le rughe vengono eliminate assieme alla pelle rovinata, mediante peeleng chimici o laser
- migliora e cambia l'aspetto dell'epidermide

vantaggi e svantaggi filler

- no interruzione attività relazionale
- necessità di qualche ritocco (con i materiali odierni meno che in passato)

vantaggi e svantaggi resufacing chimico o laser

- risultati abbastanza definitivi e miglioramento cutaneo globale
- interruzione attività relazionale importante (minimo 10 giorni)

iniezioni di filler o resurfacing?

scegliamo insieme in base:
- esigenze attività relazionale
- fototipo adatto
- necessità/desiderio di miglioramento cutaneo globale (per fotoaging importante)

ad es.

- se hai un fototipo adatto (pelle chiara, occhi chiari, capelli chiari)
- la tua pelle oltre ad essere molto segnata da rughe, è anche molto rovinata dal sole, e quindi sarebbe auspicabile un ringiovanimento cutaneo globale
- l'interruzione dell'attività relazionale per 7- 10 giorni, non ti crea problemi
In queste condizioni il resurfacing è sicuramente la tecnica di scelta nel tuo caso, perchè oltre a ridurre e/o eliminare le rughe, cambia l'aspetto della tua pelle.

resurfacing settoriale

il resurfacing può essere effettuato selettivamente anche solo in determinate zone,
quando queste oltre alle rughe, presentano una cute con importanti alterazioni da fotoaging solo o prevalentemente a quel determinato livello (es. zona periorale, perioculare ecc.)

quale filler utilizzo?

non voglio fare nomi per ovvi motivi commerciali.
Posso dirti che è un acido ialuronico identico a quello che abbiamo nel derma ed è sintetizzato in laboratorio.
Anni fa, quando non c'era ancora questo acido ialuronico, avevo addirittura smesso di effettuare filler, poichè i risultati erano del tutto transitori;
infatti dopo 2-3 mesi tornava tutto come prima, come se non avessi fatto niente.
Con questo acido ialuronico invece sono molto soddisfatto dei risultati e della durata.

quanto dura la correzione delle rughe con i filler?

buona durata rispetto a prodotti del passato, ad esempio rughe importanti del labbro superiore (rughe della sigaretta), dopo la terza seduta, non ricompaiono per un anno senza ritocchi.
E se non faccio più ritocchi non tornano come prima.

come è possibile una tale durata per un filler riassorbibile?

forse il fatto che sia identico a quello del derma, o la struttura finale del prodotto, fanno si che le cellule del derma lo riconoscano come proprio.
E' esperienza comune infatti quella di vedere che la correzione si mantiene a distanza di qualche anno e a volte di poter addirittura intravedere ancora l'acido ialuronico (se è stato iniettato molto superficialmente, come a volte è necessario).
Un'altra spiegazione possibile è che venga lentamente riassorbito e al suo posto i fibroblasti producano tessuto connettivo (fibre collagene).
(I fibroblasti sono le cellule che già normalmente provvedono alla riparazione delle ferite, attraverso la produzione della cicatrice, che è costituita da enorme quantità fibre collagene).

trattamento molto valido dal punto di vista scientifico: correzione mirata e naturale

L'atrofia cutanea con impoverimento dei componenti del derma è un aspetto tipico dell'invecchiamento.
La correzione delle rughe mediante l'iniezione di un componente che si riduce nel derma con l'età, è quindi un approccio corretto anche dal punto di vista scientifico.
In questo modo inoltre, seguiamo in maniera mirata e naturale, i cambiamenti del viso nel corso del tempo.
Per lo stesso motivo non utilizzo assolutamente materiali iniettabili permanenti, che con il passare degli anni, in seguito all'atrofia cutanea e alla ptosi dei tessuti potrebbero dare un aspetto bizzarro ai lineamenti; senza contare i rischi aggiuntivi immediati (granulomi ecc.).

Modulo richiesta informazioni

* Nome
* Cognome
* Provincia
* E-mail
Telefono
* Richiesta
Studio
Informazioni aggiuntive
*  Consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi nuovo T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).
I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.