Fotogallery

PrimaDopo
Itervento Ginecomastia primaIntervento Ginecomastiadopo
Itervento Ginecomastia primaIntervento Ginecomastiadopo
Itervento Ginecomastia primaIntervento Ginecomastiadopo

GINECOMASTIA

ecografia: 3 tipi

ghiandolare
adiposa
mista

visita endocrinologica

la visita endocrinologica Ŕ d'obbligo anche se normalmente i livelli ormonali sono normali.
Meccanismo di formazione:
alterata sensibilitÓ dei recettori della ghiandola a un livello ormonale normale


tecniche possibili

a) lipoaspirazione se adiposa
(effettuata con cannula con piccola incisione 3-4 mm)
b) asportazione chirurgica se ghiandolare
(effettuata attraverso incisione sul bordo inferiore dell'areola)

mia preferenza: asportazione chirurgica

nella mia esperienza i risultati migliori si ottengono con l'asportazione chirurgica.

Infatti una ginecomastia prevalentemente adiposa all'ecografia, spesso alla lipoaspirazione si rivela mista.
L'aspirazione della componente ghiandolare (che Ŕ dura a differenza del grasso) si rivela traumatica, con maggior rischio di ematomi, gonfiore postoperatorio pi¨ prolungato e risultati meno belli.

Riservo la lipoaspirazione a questa condizione:
-all'ECO ginecomastia adiposa
-alla palpazione consistenza adiposa
-areola molto piccola

risultati

di solito risultati buoni e soddisfazione del paziente, che si libera di un complesso fastidioso.
In certi casi i risultati possono essere condizionati in parte dalle condizioni iniziali e dalla tecnica utilizzata.
Occorre a seconda del caso chiarire cosa Ŕ ottenibile e quali eventuali limiti vi siano nel caso specifico.

anestesia

generale se asportazione chirurgica

complicanze generiche

complicanze generiche: ematoma, sieroma, sofferenza cutanea necrosi, cicatrizzazione patologica, conseguenze, cause prevenzione trattamento. (vedi sezione Complicazioni)

complicanze specifiche

deformit? estetiche
irregolarit? cutanee, depressione areola.

prevenzione:

a) tecnica adeguata
lasciare tassello di ghiandola sotto l'areola e asportazione uniforme
b) non affrontare l'intervento in soprappeso
in caso di sovrappeso il tessuto d'asportare Ŕ meno definito e l'asportazione pu˛ essere meno selettiva, con depressioni che si evidenziano non dopo l'intervento, ma dopo un eventuale dimagrimento (che comporta un assottigliamento del grasso residuo)

Modulo richiesta informazioni

* Nome
* Cognome
* Provincia
* E-mail
Telefono
* Richiesta
Studio
Informazioni aggiuntive
*  Consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi nuovo T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).
I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.